martedì, novembre 14, 2006

Varcare i limiti, sondare il dolore

ore 19:30: palestra, lezione di yoga n°3. l'istruttore stasera è carico. punta in alto, rilancia, ci sfida. ci invita a varcare i nostri limiti. ci incita a non arrenderci. ci pieghiamo. solleviamo. allunghiamo. manteniamo posizioni per secondi che sembrano infiniti.

ore 22:30: divano di casa. quattro ore di mal di schiena dopo. scambio di sms.
miro: domani non so se mi alzo
micamagda: io so che non ce la farò

da non credere, noi lo facciamo per stare meglio.


3 Comments:

Anonymous Federico said...

Sei pavese? Fantastico! Anche io. Hai un e-mail? Ti scrivo.

1:13 AM  
Blogger franci&mini said...

Ottimo natale e buon inizio 2007!
:-)

7:39 AM  
Blogger miro said...

idem

10:46 AM  

Posta un commento

<< Home